giovedì 22 giugno 2017

                             Le mie stoffe illustrate. Alcuni abbinamenti di stile. 2016/2017
                             -C- cristinalanotte-




                                                               studio illustrazione

martedì 13 giugno 2017

           Una piccola documentazione di alcune attività di laboratorio e letture animate con bambini.
                                                          Laboratorio di  Sand art
Ninfee di carta e colori.   /   Animali proiettati per letture.
                                                                     A raccontar le storie dal vivo...
                Il mondo marino con bolle e macchie.      /             Dit'art .... immersione nel colore
 Crea la tua valigia.     /     Incontro con i ragazzi dopo una lettura.


 Costruire con la carta e cartone ( sotto: le case realizzate con le scatole di ogni formato)


                              sotto: la natura animale e  ruota il personaggio
     Attività con lavagna luminosa e piani luminosi.    /  Laboratorio: disegna su una lavagna portatile   realizzata riciclando una cornice.

              Collaborazione con Marilena Imbrescia
                                                                                                 " Fabulart "
Le mie immagini con colori e materiali riciclati accompagnano un coro di 60 bambini.

lunedì 5 giugno 2017

                                                                    inchiostri 2017  inks

                            Produzionte stoffe in cotone e viscosa con le mie illustrazioni per donna e bimbi.
                                                           Illustrations by CristinaLanotte


                                     





Illustrazione ad acquerello e chine.  I ricordi crescono negli abissi, il tempo corre e si trasforma.
Meraviglioso è il pensiero di Baricco. "Il mare è senza strade, il mare è senza spiegazioni."
"Nelle città senza Mare… chissà a chi si rivolge la gente per ritrovare il proprio equilibrio… forse alla Luna…" di Banana Yoshimoto.